LEADER RICERCA: C. COSMI (CNR)

LEADER INDUSTRIA: A. DONVITO (CREATEC)

L’obiettivo dell’ OR5 è sostenere lo sviluppo sostenibile delle comunità locali, valorizzando le potenzialità territoriali e promuovendo scelte consapevoli e la partecipazione attiva della collettività attraverso l’uso di strumenti innovativi per la pianificazione e l’informazione, il trasferimento di conoscenze e la condivisione di buone pratiche. Ciò ha lo scopo di superare delle barriere alla cooperazione tra enti, cittadini e imprese nella programmazione e gestione dei processi di sviluppo e nell’implementazione di soluzioni tecnicamente e finanziariamente fattibili nonché culturalmente accettabili. I principali obiettivi specifici pertanto sono:
  • Incoraggiare la partecipazione pubblica ai processi di decisione e valorizzare il capitale sociale e culturale attraverso strumenti ICT e Living Labs.
  • Superare l’interoperabilità tra sistemi di gestione e scambio di informazioni pertinenti e rilevanti.
  • Implementare metodiche innovative di supporto alle decisioni e sistemi di gestione delle conoscenza (Knowledge Management Systems) per la definizione e la valutazione dell’efficacia di strategie di uso sostenibile delle risorse a scala locale e per migliorare l’accesso all’informazione su politiche, piani e programmi da parte di cittadini e delle imprese.
  • Attivare strumenti gestionali partecipati (in collegamento con l’OR1) per la valorizzazione e conservazione del patrimonio fluviale della regione, a partire da un primo esempio sperimentale di CONTRATTO DI FIUME da attuare sul fiume Agri. Il governo della rete fluviale che permea l’intero territorio Lucano con 5 aste principali pressoché parallele è infatti particolarmente importante per la realizzazione della Rete Ecologica regionale nonché per lo sviluppo di uno dei comparti economici e socio-culturali più rilevante rappresentato dalle molteplici forme dell’agricoltura locale Lucana.
 
–> Dimostratore OR5

  • News & Eventi